Francesca Piccinni

Francesca osserva tutto ciò che la natura e in particolar modo il mare, le dà la possibilità di vedere e analizzare. La rappresentazione finale è la somma ottenuta dal confronto di molteplici immagini, foto e ricordi, che le permettono di valorizzare il più possibile il “particolare”, tralasciando il contesto generale. A volte la fase progettuale si annulla, trasformando l’opera al pensare facendo e questo le permette di trovare sempre nuove soluzioni proprio durante le fasi di lavoro. Un elemento fondamentale nelle sue opere è il colore.

IL CURRICULUM

Francesca Piccinni nasce a Padova nel settembre del 1995.
Dopo i primi anni vissuti in Veneto si trasferisce in Basilicata e successivamente in Puglia. Torna in Veneto nel 2014 per iscriversi presso l’Accademia di Belle Arti di Venezia, dove consegue il diploma di I livello in Pittura nel 2018 e successivamente il diploma di II livello in Decorazione.
Tra il 2019 e il 2021 partecipa alle due edizioni di “Art of Marine Science” bando indetto da Science Gallery Venice e CNR ISMAR Venezia, progetto finalizzato alla sensibilizzazione sui grandi problemi che affliggono mari e oceani. Attualmente fa parte del team Young Voices Alumni di Science Gallery Venice. Dipinge, lavora e vive a Padova.

LA POETICA

L’artista osserva tutto ciò che la natura e in particolar modo il mare, le dà la possibilità di vedere e analizzare. La rappresentazione finale è la somma ottenuta dal confronto di molteplici immagini, foto e ricordi, che le permettono di valorizzare il più possibile il “particolare”, tralasciando il contesto generale. A volte la fase progettuale si annulla, trasformando l’opera al pensare facendo e questo le permette di trovare sempre nuove soluzioni proprio durante le fasi di lavoro. Un elemento fondamentale nelle sue opere è il colore, ovviamente la policromia della natura è, per così dire, una “veste” che essa porta sempre con sé e quindi influisce su tutto il percorso artistico verso la rappresentazione finale. Le tinte ottenute sono per lo più brillanti ed intense e le ombreggiature, sempre colorate, mettono l’accento sull’effetto ottenuto. Le immagini prendono forma attraverso un graduale processo di sovrapposizione di strati sottili di colore.
Il protagonista principale delle sue opere è il mare con tutte le sue meraviglie, ma purtroppo anche con tutte le sue problematiche. Negli ultimi anni la salute dei mari e degli oceani ha risvegliato le coscienze, ma le ricerche che mirano a studiare la salute delle nostre acque sono sempre più numerose e ci dicono quanto il mare sia costantemente minacciato e incapace di difendersi da solo, perché sempre più sfruttato, quindi impoverito e sempre più danneggiato, quindi offeso. Bisognerebbe comprendere che se il mare è in pericolo, ognuno di noi lo è. Attraverso le sue opere la giovane artista vuole trasmettere proprio questo messaggio, mettendo in risalto tutte le bellezze visive e non solo, che il mare può donarci, di cui però non godremo ancora a lungo se non ce ne prendiamo cura.

PORTFOLIO DELL’ARTISTA

Events

ID Event Name Durata Start Date
Esposizione Artistica – Intrecci Creativi 2022 13 Weeks 24 Giugno 2022