Este - STULTIFERA NAVIS - La follia del vivere - Evento Fotografico

Data Inizio

7 Febbraio 2020 - 21:00

Data Fine

Indirizzo

via Brunelli 2/c a Este   Vedi la mappa
fantalica-incontri-con-arte-este

Associazione Culturale Fantalica – STULTIFERA NAVIS – La follia del vivere – Evento Fotografico

L’associazione culturale Fantalica in collaborazione e con il Patrocinio della Città di Este propone per il periodo febbraio-maggio 2020 una serie di eventi, laboratori, corsi e uscite culturali che andranno a valorizzare il territorio di Este e della Bassa Padovana, così ricco di storia, cultura e eccellenze nell’ambito dell’artigianato artistico.
L’associazione intende inoltre far conoscere e riconoscere come nuovo centro culturale l’ex sede del Tribunale di Este, esempio virtuoso di rigenerazione urbana.

Evento Fotografico – Este 2020

STULTIFERA NAVIS – La follia del vivere – Evento Fotografico
7  Febbraio 2020

Progetto fotografico e performance teatrale di Daniele Rocchetto.
Intervento della psicologa Giulia Rossi: le varie forme di follia e racconti dell’ex Ospedale psichiatrico di Granzette.

Daniele Rocchetto, artista, fotografo e attore, con il Patrocinio del Comune di Este, il 6 ottobre del 2018, in occasione della GIORNATA MONDIALE SULLA SALUTE MENTALE, ha inaugurato una mostra fotografica dal titolo Stultifera Navis – La Nave dei Folli presso la Sala della Pescheria Vecchia di Este.
1494. Basilea. Sebastian Brant scrive Stultifera Navis, la Nave dei Folli. Si tratta di un battello carico di folli che naviga senza una meta lungo i fiumi. Daniele Rocchetto si è ispirato proprio a questo titolo per realizzare il suo progetto fotografico, che attraverso una ottantina di toccanti scatti, stampati in bianco nero, ha dato vita ad una visione personale della Follia – La follia del vivere con le proprie problematiche intrinseche. Follia come alienazione dal mondo limitrofo, per difesa, per circostanza. Follia nel perdersi, per mancanza di risposte. Follia di solitudine, di dolore, di aspettativa e dunque Stultifera Navis. Un “viaggio” fotografico che ci porta alla conoscenza e alla riflessione sull’esistenza di tanti e diversi sguardi alla follia. Un progetto che vuole toccare l’animo e la sensibilità di tutti, e dare voce in modo artistico e attento a questo significativo tema, perché ognuno di noi, in diversi modi potrebbe arrivare ad esprime il lato folle che è in lui. Perché quando restiamo soli, abbandonati, traditi, non amati, quando ci allontaniamo dai nostri ideali tutto può accadere.

Daniele Rocchetto.
Nasce nel 1965 a Solesino e tutt’ora ci abita. Fin da giovane si interessa alla pittura, facendo parte tra il 1987 ed il 1994 del gruppo pittori “ Tre Scalini del Piovego” di Padova. Ha partecipato a numerose mostre collettive e a concorsi d’arte . Successivamente entra a far parte del coro rodigino “ Le voci della musica”, coro lirico diretto dal Maestro Daniele Marabese. Si interessa al sax, e fa parte da 15 anni della compagnia teatrale “ La Gioiosa “ di Solesino. La sua formazione teatrale annovera , tra le innumerevoli esperienze formative, uno stage con il Tpo di Occhiobello diretto da Ferdinando de Laurentis , formazione con Emanuele Pasqualini dei Pantakin da Venezia, Simone Toffanin con Cast Comunicazioni. Da una decina d’anni si avvicina al mondo della fotografia. Negli ultimi tempi si è dedicato e appassionato al bianco e nero e questa suo interesse l’ha portato a diventare socio del FotoClub Este.


Evento gratuito su prenotazione

Disponibilità:

Ore 21:00 – Prenotazioni APERTE

Artista e Relatore:

Fotografo Daniele Rocchetto.
Relatore: la psicologa Giulia Rossi

PER PARTECIPARE GRATUITAMENTE ALLA LEZIONE APERTA PRENOTATI COMPILANDO IL SEGUENTE MODULO

    Il tuo nome (richiesto)

    Il tuo Cognome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Il tuo telefono (richiesto)

    Oggetto
    Spettabile associazione Fantalica, mi prenoto a questo workshop.

    Dichiaro di aver letto l'INFORMATIVA PRIVACY ed esprimo il mio consenso al trattamento dei dati per le finalità indicate.

    Do il mio consenso a ricevere informazioni di carattere divulgativo e/o informativo sull’operato dell’Associazione. Leggi l'informativa l'INFORMATIVA PRIVACY

    ULTERIORI INFORMAZIONI

    Sito Internet

    www.fantalica.com

    Telefono

    tel. 0492104096, cel. 3483502269

    Email

    fantalica@fantalica.com

    Associazione AICS - Associazione Progetto Portello - Associazione Villeggiare - Associazione Ottavo Giorno - Associazione Gruppo Giardino Storico - Associazione ALII - Associazione Compagnia Via

    Sede di Padova

    Chi siamo

    Via Giovanni Gradenigo, 10 35131 Padova
    ORARI: dal lunedì al venerdì 10:00-14:00/16:00-20:00
    CONTATTI: tel. 0492104096,  cel. 3483502269,  mail. fantalica@fantalica.com

    Sede di Este

    Presso: Via Brunelli 2/C Este -PD-
    CONTATTI: cel. 3281735995,
    e-mail. fantalica@fantalica.com

    Sede di Selvazzano

    CONTATTI: tel. 0492104096, cel. 3483502269
    e-mail. fantalica@fantalica.com
    TOP