Incontri Culturali - I viaggi della conoscenza: un Gabinetto di Fisica tra Padova e l'Europa dal '700 a oggi

Una serata dedicata alla conoscenza del Gabinetto di Fisica di Padova e delle sue relazioni con il resto d’Europa: un vero viaggio nella scienza dal XVIII secolo ad oggi.

Data Inizio

8 maggio 2018 - 21:00

Data Fine

Indirizzo

Museo della Fisica Via Loredan 10 , Padova   View map

Portello Segreto 2017/2018

08 MAGGIO 2018

Incontro culturale – I viaggi della conoscenza

UN GABINETTO DI FISICA TRA PADOVA E L’EUROPA DAL ‘700 A OGGI

Nel 2016 è nato il progetto Portello Segreto, patrocinato dal Comune di Padova e con il sostegno di AcegasApsAmga gruppo Hera, per il quale sono state coinvolte molte realtà culturali padovane, motivate dall’impegno per la valorizzazione di uno dei quartieri più antichi e ricchi di storia della città. Da maggio a luglio 2018 verrà proposto al pubblico un nutrito programma di spettacoli, visite guidate, incontri culturali dedicati al tema dell’anno: IL VIAGGIO.

 

Portello Segreto presenta, in collaborazione con la dott.ssa Sofia Talas, una visita itinerante alla scoperta del Museo della Fisica di Padova durante la quale si parlerà innanzitutto della strumentazione che Giovanni Poleni, primo professore di fisica sperimentale presso l’Ateneo patavino, si procurò a partire dal 1739 sia per le proprie ricerche che per le sue spettacolari lezioni di fisica, basate su esperimenti e dimostrazioni. Si vedranno ad esempio gli apparati acquistati presso l’abate Nollet, lo scienziato di Corte del Re di Francia, o presso l’atelier dei Muschenbroek a Leida – ricordiamo tra questi una rarissima “pentola a pressione” settecentesca -, ma verranno messi in luce anche gli strumenti costruiti da Philippe Vayringe, che suscitarono all’epoca l’ammirazione di Voltaire. Strumenti “in viaggio”, quindi, contribuirono a diffondere conoscenze e pratiche scientifiche attraverso l’Europa nel Secolo dei Lumi, ma non solo. Dopo Poleni, i suoi successori continuano ad arricchire il Gabinetto di Fisica patavino, e   vedremo come le varie epoche, fino ai giorni nostri, saranno segnate da strumenti di provenienza diversa, a seconda dei contatti che si stabilirono nelle varie epoche fra l’Università di Padova e la comunità scientifica italiana e internazionale.

 

A cura di: Sofia Talas, curatrice del Museo della Fisica di Padova

Incontro: Ore 21.00

LA PARTECIPAZIONE  È GRATUITA, SU PRENOTAZIONE ENTRO E NON OLTRE IL 07/05/2018

 

 

 

Scarica la BrochureBrochure

Richiedi Informazioni:


Il tuo nome (richiesto)

Il tuo Cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo telefono (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Ai sensi dell’art. 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali (decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196). Do il consenso al trattamento dei dati personali da parte di Associazione Fantalica per: finalità organizzative, comunicative e promozionali.

Inserisci il codice
captcha

ULTERIORI INFORMAZIONI

Sito Interent

www.fantalica.com

Telefono

tel. 0492104096, cel. 348350226

Email

fantalica@fantalica.com

Iscriviti oggi stesso alla visita

Associazione AICS - Associazione Progetto Portello - Associazione Villeggiare - Associazione Ottavo Giorno - Associazione Gruppo Giardino Storico - Associazione ALII - Associazione Compagnia Via - Associazione Melodie d’oriente

Sede di Padova

Via Giovanni Gradenigo, 10 35131 Padova
ORARI: dal lunedì al venerdì 10:00-14:00/16:00-20:00
CONTATTI: tel. 0492104096,  cel. 3483502269,  mail. fantalica@fantalica.com

Sede di Este

Presso: Este -PD-
CONTATTI: cel. 3281735995,
e-mail. fantalica@fantalica.com

Sede di Selvazzano

CONTATTI: tel. 0492104096, cel. 3483502269
e-mail. fantalica@fantalica.com
TOP